logo

Dove Siamo

  • biciclette Imola
  • Indirizzo: via Imola Centro, 1
  • Provincia: BO
  • Città: Imola
  • Cap: 40026

Biciclette Imola

featured image

Possiedi un centro specializzato in vendita di biciclette a Imola? Allora non perdere l’occasione di fare tuo questo spazio web!

Contattaci subito per ricevere informazioni più dettagliate.

Fai conoscere a tutti (anche ai nuovi potenziali clienti) l’ampia gamma di biciclette di cui disponi e diventa il rivenditore più apprezzato di Imola.

Contattaci





In zona puoi trovare anche:

IMOLA SU RUOTE DI LUPINI M. E SABATTANI M. SNC

VIA MONTANARA, 51/A
40026IMOLA (BO)

Tel. 0542730001

CREMONINI ENZO SNC BICICLETTE ABBIGLIAMENTO ACCESSORI RIPARA

VIA EMILIA, 308/A
40026IMOLA (BO)

Tel. 054223262

CICLI RONCHINI DI PATUELLI FABIO E C. S.N.C.

VIA CASSIANO TOZZOLI, 8
40026IMOLA (BO)

Tel. 054233207

SALIU MARSEL

VIA EMILA, 33
40026IMOLA (BO)

Tel. 0542011831

BICI PIU' DI FERRI ALAN

VIA CAMILLO BENSO CONTE DI CAVOUR, 107
40026IMOLA (BO)

Tel. 054222980

DOSI VALTER

VIALE GUGLIELMO MARCONI, 139
40026IMOLA (BO)

Tel. 054242177


Biciclette che passione a Imola!

Sono sempre più numerosi i modelli di biciclette che è possibile trovare sul mercato, per questo può non risultare semplice orientarsi, tra biciclette da passeggio, elettriche e pieghevoli, mountain bike e molte altre, per questo è bene fare una scelta oculata. In effetti bisogna considerare vari aspetti, fra cui i moderni design, il materiale delle forcelle, se i freni sono a disco e tanto altro, tutte variabili comunque presenti nel punto vendita di Imola.

Le esigenze dei ciclisti possono essere variegate e per questo i modelli e le tipologie di biciclette presenti sul mercato sono molto diversi fra loro, ma c’è una cosa che accomuna tutti ed è la possibilità di godere di un mezzo totalmente ecologico, che consente di evitare lo stress dei mezzi e che per giunta ci tiene anche in forma.

Quando si effettua l’acquisto di una bicicletta è consigliabile rivolgersi ad un negozio specializzato (come quello di Imola), perché i grandi magazzini o i centri commerciali espongono l’acquirente a diversi rischi. A tal proposito, le biciclette di basso prezzo spesso sono dotate di scarsa qualità dei componenti, perché come qualcuno potrebbe pensare sarà pur sempre un pezzo di ferro, ma la pelle sulla bici è la vostra e quindi la solidità e la qualità del mezzo sono tutt’altro che trascurabili.

Probabilmente la spesa finale sarà leggermente più elevata in questo contesto, ma avrete certamente dei vantaggi, innanzitutto un riferimento preciso per la garanzia in caso di difetti o problemi dopo l’acquisto, inoltre otterrete la certezza di poter contare sull’assistenza al mezzo anche dopo l’acquisto che non è un particolare da trascurare.

Come scegliere la biciletta più adatta alle nostre esigenze?

Oltre ai fattori prima enunciati nella scelta di una biciletta bisogna considerare anche degli aspetti soggettivi, perché non siamo tutti uguali ed una scelta può avvenire anche in base alle nostre caratteristiche fisiche, cioè la cosiddetta ergonomia. In quest’ottica un rivenditore specializzato e con esperienza, come quello di Imola, rappresenta ancora una volta una garanzia perché saprà indicarvi il tipo di bicicletta migliore nel vostro interesse.

Qualche informazione su Imola

Imola è uno dei più grandi comuni della provincia di Bologna, con i suoi quasi 70mila abitanti, ed è famosa nel mondo non solo per il turismo e per l’arte, ma anche per la presenza dell’autodromo, intitolato a “”””Enzo e Dino Ferrari””””, che ora non ospita le gare di Formula 1, ma in passato è stato teatro di avvincenti duelli con protagoniste proprio le “”””rosse”””” di Maranello.

Raggiungere Imola è facilissimo sia attraverso l’autostrada adriatica, che in treno, ed anche in aereo, dati i soli 30 chilometri di distanza da Bologna. Imola è anche una delle città della ceramica, con una importante Cooperativa, che produce pavimenti in gres porcellanato, ed è attualmente il gruppo “”””leader”””” in Italia in questo settore.

Tra le cose da vedere durante una visita a Imola, c’è sicuramente la Rocca Sforzesca, risalente al “”””Duecento”””” che al suo interno ospita sia un allestimento di ceramiche medievali di grande prestigio, che una collezione di rare armi antiche. Inoltre, si può passeggiare sui suoi “”””camminamenti”””” gustando un panorama a 360° che offre la visione sia dell’Appennino che della pianura che circonda la città. Molti sono anche i palazzi nobiliari che si trovano nel suo centro storico, che in gran parte sono aperti per le visite al pubblico. Tra questi il più suggestivo è sicuramente Palazzo Tozzoni, con le sue cantine nelle quali si trova una collezione di attrezzi e strumenti legati alla civiltà contadina; nei piani superiori, invece, si trovano degli arredi splendidamente conservati. Di grande interesse è anche il Museo di San Domenico, che si trova nel chiostro di un ex convento, quello dei Santi Nicolò e Domenico, situato vicino all’omonima chiesa. In questo museo sono ospitati sia la sezione archeologica del Museo “”””Giuseppe Scarabelli””””, che la Pinacoteca Civica nella quale si trovano opere di maestri di epoche diverse, come Bartolomeo Cesi, Innocenzo da Imola, De Pisis e Guttuso.

Biciclette da passeggio

La bicicletta da passeggio rappresenta una delle maggiori passioni del popolo italiano, rientra a pieno titolo nelle nostre tradizioni e rappresenta quasi uno stile di vita, per chi vuole spostarsi in città con grande eleganza, senza rinunciare alla praticità di una bicicletta dal look e dallo stile retrò. Oltre ad evitare lo stress di muoversi in macchina all’interno di caotiche città, ricche di code e dai parcheggi sostanzialmente introvabili, tali biciclette regalano dei benefici anche dal punto di vista della salute, tenendo il nostro corpo sotto allenamento.

Più nello specifico le bicilette da passeggio risultano essere robuste, dotate di lunghi parafanghi e di un’adeguata para catena, inoltre sono ideali da usare per gli spostamenti brevi, su terreni asfaltati e quindi non impegnativi, indossando il normale abbigliamento quotidiano, senza il pericolo di sporcarsi.

Spesso queste bicilette sono mono marcia, cioè senza il cambio, ciò al fine di favorire una pedalata comoda, mantenendo una posizione ben eretta, in grado di non affaticare il ciclista. Esse inoltre, grazie alle moderne soluzioni tecnologiche e agli innovativi materiali, sono dotate di componenti resistenti e performanti, che garantiscono un’elevata sicurezza oltre che un buon passo.

Le caratteristiche che rendono una bicicletta da passeggio di qualità

Ci sono peculiarità che rendono una biciletta da passeggio indiscutibilmente di elevata qualità. Innanzi tutto il possesso di un manubrio maneggevole ed alto, che consente una postura eretta ed un passo spedito, poi la presenza dei fari e dei catarifrangenti, che sono obbligatori e fondamentali nelle zone buie o quando si pedala di notte.

Passando alle ruote, devono essere lisce ma spesse, per avere poco attrito e molto equilibrio, per quanto riguarda il sellino, deve essere ampio e comodo, inoltre è importante la presenza di un campanello, per segnalare ai pedoni il passaggio. Infine, ci sono degli optional importanti come il portapacchi montato sulla ruota posteriore o il cestino sulla quella anteriore.

Tutte queste caratteristiche sono fedelmente presenti in tutte le biciclette da passeggio presenti nel negozio specializzato situato a Imola e facilmente raggiungibile da tutte le zone limitrofe.

Biciclette da corsa

Le biciclette da corsa per essere considerate di qualità devono garantire a chi le utilizza comodità e dinamicità, allo scopo di avere il massimo delle prestazioni su strada, traendo il meglio dallo sforzo della pedalata effettuata su strada o sulla pista ciclabile. Questo tipo di caratteristiche è ben presente nei modelli proposti all’interno del rivenditore autorizzato di Imola, che dispone di numerosi varianti, sia a livello professionistico che amatoriale, riuscendo a coniugare tutte le esigenze di prezzo.

Biciclette da corsa realizzate in alluminio, in acciaio, in titanio e in carbonio

Una bicicletta da corsa per essere completa deve disporre di un buon telaio, in quanto trattasi del suo componente principale, che in commercio è possibile trovare in diversi modelli, a seconda del materiale impiegato, in particolare con riferimento all’acciaio, all’alluminio, al titanio e al carbonio.

Tra questi, l’acciaio è un materiale low cost, che offre grande resistenza alla rottura e durata nel tempo, ma è molto pesante e rigido, risultando quindi ingombrante alcune volte, mentre l’alluminio è poco più costoso, ma molto più leggero, inoltre pur offrendo una resistenza non particolarmente rilevante, risulta abbastanza rigido.

Per quanto riguarda il titanio, è una soluzione più costosa rispetto alle precedenti, ma offre grande leggerezza, resistenza e continuità nel tempo, tutti aspetti non trascurabili e che rendono la bici decisamente più professionale e performante.

In ultimo, il carbonio, un materiale composito, frutto di fibre di carbonio e resine, per telai monoblocco o in tubi di composito di qualità, in grado di creare un design molto accattivante. I telai realizzati con questo materiale uniscono i vantaggi di tutte le opzioni per la massima leggerezza, di conseguenza ha un costo decisamente superiore, ma rappresentano la scelta più gettonata per bici da corsa di grande qualità.

Un materiale unico insomma il carbonio, poco pesante, forte e competitivo, ma anche capace di smorzare le vibrazioni, resistere alla corrosione, all’invecchiamento, alla fatica ed alla trazione, per una biciletta da corsa in grado di appagare chi la guida a 360° ed ovviamente disponibile presso il negozio di Imola.

Biciclette elettriche

La bicicletta elettrica rappresenta il mezzo ecologico più apprezzato per eccellenza, questo perché permette di spostarsi in città (e non solo) tutelando la salute e salvaguardano in modo considerevole il portafoglio, visto che permette di dire basta ai costi dei carburanti e delle assicurazioni.

Queste bici si caratterizzano per la presenza di una linea semplice, con vari colori disponibili fra cui scegliere, ma soprattutto come accennato in precedenza permette di compiere piccoli percorsi comodamente e favorendo la salute, in quanto consente di dimenticarsi dello stress e dei rumori di clacson e motori. Essa permette di percorrere tragitti perfino di una certa lunghezza, ma anche e soprattutto quelli in salita, con discreti risultati e senza compiere particolari sforzi.

Caratteristiche del motore di una bici elettrica

La bicicletta elettrica ovviamente funziona anche tramite la classica pedalata, ma questo gesto è assistito dal motore elettrico, grazie al quale è possibile non solo affrontare facilmente eventuali dislivelli della strada, ma anche raggiungere in pianura una velocità molto elevata. Tutto questo è possibile perché il motore elettrico è intelligente, cioè assiste il conducente e si accorge quando vengono usati o meno i pedali, e di conseguenza si aziona o si disattiva da solo.

Questo motore elettrico viene posizionato di solito al posto del mozzo posteriore o anteriore, talvolta anche in entrambi, o ancora nella zona bassa centrale del telaio della bici. La potenza di questo motore oscilla fra i 100 e i 4.000 watt, tuttavia bisogna considerare che quelli oltre i 250 watt, per circolare sulle strade, sono da omologare e immatricolare.

Le batterie che ricaricano le bici elettriche possono essere al piombo o agli ioni di litio, con queste ultime che risultano più performanti, ma anche leggermente più costose. Tra queste però prima di scegliere, è bene informarsi attentamente su quante ricariche consentono e sulla loro autonomia, in considerazione del fatto che una durata inferiore ai 50 km è caldamente sconsigliabile. Infine, è bene assicurarsi che la batteria sia agevolmente sganciabile, per ricaricarla in casa senza problemi.

Le biciclette elettriche sono uno dei punti di forza del nostro rivenditore autorizzato di Imola e garantiscono ampia affidabilità.

Biciclette pieghevoli

Quello dei trasporti cittadini è diventato negli ultimi tempi un tema di fondamentale importanza per tutti coloro che devono, per necessità, ottimizzare gli spostamenti nel caos cittadino senza perdere in praticità e comodità. A tal proposito una delle soluzioni più gettonate degli ultimi tempi è quella delle bici pieghevoli, utilizzabili in piena efficienza, come se si trattasse di una biciletta classica, ma capace di essere riposta sia nella vostra auto, sia in ufficio che in qualsiasi altro luogo.

Questo mezzo, anche detto car bike, è perfetto al fine di spostarsi da un luogo all’altro della propria città, perché pratica, non ingombrante ed agile. Si tratta di una bici certamente economica, che rispetta l’ambiente e che libera dai problemi di traffico stressante e della mancanza di parcheggio.

Le biciclette pieghevoli sono sinonimo di qualità da sempre, e più che mai oggi grazie alle numerose innovazioni introdotte dalle aziende creatrici nella catena di produzione. I punti di forza di questo prodotto, oltre che il sistema di piegamento, sono sicuramente l’accurato processo di verniciatura, l’attento montaggio e collaudo, fino all’utilizzo di prodotti atossici e in linea con le norme europee.

Appare evidente come acquistare una bicicletta pieghevole di questo tipo significa non solo investire in un mezzo di trasporto pulito e pratico, ma anche mirare ad avere un discreto allenamento fisico quotidiano, senza dover spendere chissà quanti altri soldi in palestra o altro.

Anche le biciclette pieghevoli sono presenti fra le innumerevoli opzioni per fruire le due ruote proposte dal negozio di Imola.